Le Olimpiadi a Londra sono iniziate e la Città di Galatone si prepara a questo evento con grande emozione ed entusiasmo; un evento che sarà vissuto, questa volta, in maniera più intensa e con grande orgoglio, e questo grazie al giovane atleta galatonese Daniele Greco, che a soli 23 anni

ha conquistato un posto, del tutto meritato, alla XXXma edizione dei Giochi Olimpici 2012. Confermato come atleta italiano di punta nel salto triplo, il suo ultimo primato personale al chiuso risale ai mondiali indoor di Istanbul, dove con la misura di 17,28 metri, ha legittimato la sua partecipazione alle Olimpiadi di Londra 2012.
A Greco è, infatti, dedicata la cerimonia pre – olimpiadi che avrà luogo Lunedì 30 Luglio alle ore 20.00, all’interno del Chiostro dei Domenicani (atrio del Palazzo Comunale), organizzata dall’Amministrazione Comunale di Galatone e dal Comitato Provinciale di Lecce della Federazione Italiana di Atletica Leggera, con l’intento di celebrare e dare la massima risonanza alla partecipazione del dell’atleta galatonese alle Olimpiadi, e affinché tutta la città possa manifestare la propria vicinanza e il proprio sostegno al suo giovane atleta, con l’augurio che possa conseguire il miglior risultato possibile. E’ proprio il Sindaco di Galatone, Livio Nisi, ha voluto usare parole di sostengo nelle sue dichiarazioni diramate nel comunicato stampa «Il giovane atleta galatonese, che gareggerà nella disciplina del salto triplo, grazie al suo impegno e alle sue capacità è riuscito ad imporsi e primeggiare in alcune tra le più importanti competizioni sportive a livello nazionale, europeo e mondiale, diventando la punta di diamante dell’atletica leggera salentina, punto di riferimento dei giovani atleti che vedono in lui un esempio da emulare e motivo di orgoglio per la nostra cittadina».
Alla manifestazione saranno presenti il Presidente della Provincia di Lecce, il Presidente del Coni di Lecce, l’Assessore allo sport della Provincia di Lecce, l’Assessore allo sport della Città di Galatone.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto + quattordici =