Da oggi e sino al 4 agosto 2012 Santa Maria di Leuca sarà teatro della prima edizione del Liff – Leuca International Film Festival, la rassegna organizzata dall’Associazione Culturale Obiettivo Cinema e dal Comune di Castrignano del Capo, dedicata al cinema suddivisa in quattro sezioni: lungometraggi, cortometraggi, corti scuola e documentari su ambiente e mare. Le opere delle sezioni “corti scuola” e “lungometraggi” saranno proiettate presso l’ ARENA DFV.

Allestita nell’affascinante cornice sul mare di Punta Ristola, estremo lembo meridionale del Tacco d’Italia, l’ ARENA DFV si trasformerà ogni sera in un suggestivo e scenografico cinema en plein air ed ospiterà, a partire dalle 21:00, la proiezione di un corto scuola in concorso. A seguire, l’incontro con il pubblico di nomi prestigiosi del panorama italiano del cinema (attrici ed attori, registi, produttori) e la proiezione di un lungometraggio selezionato fra i migliori film presentati nei festival nazionali ed internazionali del cinema. Per la prima giornata, il Liff è onorato di ospitare Isabella Ragonese che, con la regista Giorgia Cecere, incontrerà il pubblico prima della proiezione de “Il primo incarico”. Ma le sei giornate del festival iniziano ogni pomeriggio presso la Sala conferenze dell’Hotel Terminal (lungomare C. Colombo, S. M. di Leuca). Si parte alle 18:30 con i cortometraggi selezionati dalla direzione artistica del festival fra le centinaia di opere ricevute. Alle 19:00, l’appuntamento quotidiano con un documentario su tematiche ambientali e di tutela del territorio e del mare. Nel corso dell’ultima giornata, sabato 4 agosto, presso l’ ARENA DFV saranno proiettati il corto, il corto scuola ed il documentario che la Giuria popolare avrà decretato vincitori della prima edizione del Liff. A consegnare i premi una madrina d’eccezione: l’attrice Paola Minaccioni.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette − 6 =