Questa mattina, alle ore 10, nella sala dell’Ufficio di presidenza del Comune di Lecce, presieduto dal presidente del Consiglio comunale, Alfredo Pagliaro, si è riunita la conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari per affrontare e decidere sulla riduzione delle commissioni e la loro relativa composizione e sulla trasmissione audio visiva delle sedute del Consiglio comunale.

Dopo un’ampia discussione, tenendo presente l’esigenza di riduzione della spesa pubblica, i capigruppo hanno  deciso di confermare il numero delle commissioni che resteranno undici (nove tecniche e due di controllo e garanzia).
I costi verranno ridotti ottimizzando il lavoro e le risorse interne. Si è deciso, infatti, così, come previsto per  legge, di ridurre  il numero dei componenti  di ogni commissione che passeranno da dieci consiglieri della precedente consiliatura ad otto dell’attuale, di cui sei di maggioranza e due di minoranza, almeno per quanto riguarda le prime nove commissioni. I lavori della decima e dell’undicesima (commissioni di controllo e garanzia) saranno seguiti da cinque consiglieri per la maggioranza e da tre per la minoranza.
Nella conferenza dei capigruppo, inoltre, è stato deciso di registrare – con l’ausilio di strumenti informatici audio-video, già in possesso dell’Amministrazione –  i lavori di questo quinquennio delle commissioni consiliari.
Si provvederà, infine, ad eseguire le riprese video in diretta in streaming delle sedute del Consiglio comunale su un canale interno all’Amministrazione stessa e, contestualmente, anche attraverso canali di informazione territoriali, nel pieno rispetto, ovviamente, del regolamento che disciplina le videoriprese. A questo proposito, il presidente Alfredo Pagliaro nei prossimi giorni  incontrerà i direttori e i responsabili delle relative aziende del settore della comunicazione.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.