Senza sosta i controlli della Guardia di Finanza per scongiurare la vendita dei prodotti illegali, in particolare in questo periodo sulle spiagge delle marine del Salento. Le ultime operazioni sono della Tenenza di Leuca che hanno effettuato controlli nelle marine di Salve: Pescoluse, Posto Vecchio, Torre Pali e Lido Marini; il risultato è stato il sequestro totale di 4416 prodotti non conformi alle leggi.

A vendere gli articoli illegali 17 commercianti ambulanti stanziati lungo le principali vie d’accesso alle spiagge.

In particolare, sono stati tolti dal mercato 3.360 accessori per la persona non conformi alla normativa vigente in materia di sicurezza prodotti, 316 tra CD e DVD illegalmente riprodotti e 740 articoli recanti marchi contraffatti, tra cui borse, scarpe e occhiali. 

Tutto il materiale sequestrato sarà avviato alla distruzione non appena le Autorità lo disporranno.