Continuano i controlli dei Carabinieri della compagnia di Casarano, durante il fine-settimana per contrastare il fenomeno degli abusi di alcool e droga, in particolare sulle strade, e dei reati in genere che hanno portato una serie di denunce.

A Racale è stato denunciato un 24enne P.D. perché sorpreso a rubare un decespugliatore.
In strada sono state controllate circa 250 persone,  180 tra autovetture, motocicli e ciclomotori, procedendo nei casi previsti al sequestro di  20 autovetture e  12 moto poiché non in regola con le norme del CdS. Nell’ambito degli stessi accertamenti sono stati denunciati: per guida in stato di ebrezza alcolica un giovane casaranese di 30 anni risultato positivo all’etilometro in dotazione ai Carabinieri; e per guida in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di stupefacenti quattro giovani di Casarano, Matino, Taurisano e Taviano.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.