C’era chi guidava ubriaco o sotto l’effetto di droghe, chi invece si era messo al volante di un’auto senza assicurazione e col tagliando della stessa contraffatto. Nella rete dei controlli dei carabinieri di Maglie, eseguiti nel corso di tutto il fine settimana sul territorio di competenza, è finita anche una guardia giurata che, fermata per un controllo, ha dichiarato un nome falso.

Chissà poi per quale motivo. Il bilancio è di 11 patenti ritirate, una in “stand-by” ed una sfilza di denunce.
Undici in tutto gli automobilisti che hanno detto addio alla patente, mentre in quattro caso, a Corigliano d’Otranto, Soleto e Scorrano, i militari hanno scoperto che i proprietari dei veicoli, per non pagare la polizza assicurativa, avevano provveduto a falsificare il tagliando. E adesso non hanno più l’auto, finita sotto sequestro.
I posti di blocco dei carabinieri della compagnia di Maglie sono stati dislocati nei punti nevralgici del territorio. Gli uomini dell’Arma, muniti di apparecchio etilometro, ha “appiedato” nove automobilisti. Nello specifico: D.D.B cl.1987, da Scorrano, nubile, disoccupata, trovata alla guida di veicolo in stato di ebbrezza alcolica pari a 1.08 g/l; F.A.M., cl.1991, da Botrugno, celibe, studente, trovato alla guida di veicolo in stato di ebbrezza alcolica pari a 1.08 g/l; G.V. cl.1992, da Sogliano Cavour, nubile, disoccupata, trovata alla guida di veicolo in stato di ebbrezza alcolica pari a 1.17 g/l; R.A. cl.1986, da Muro Leccese (le), operaio, trovato alla guida di veicolo in stato di ebbrezza alcolica pari a 1.81 g/l e per il quale è scattato anche il sequestro del veicolo; V.M. cl.1993, da Cannole (le), celibe, studente. predetto, coinvolto in sinistro stradale, seguito controllo e’ risultato in stato di ebbrezza alcolica pari a 0.86 g/l; D.E., cl.1990, da Casarano, celibe, pizzaiolo, trovato alla guida di veicolo in stato di ebbrezza alcolica pari a 0.82 g/l; S.G. cl.1978, residente Melendugno, trovato alla guida di veicolo in stato di ebrezza alcolica pari a 0.78 g/l. patente di guida ritirata; V.I. cl.1990, residente Castrignano del Capo, celibe, operaio, trovato alla guida di veicolo in stato di ebrezza alcolica pari a 0.80 g/l. patente di guida ritirata ed un neopatentato, S.A. cl.1991, da Taranto celibe, studente, trovato alla guida di veicolo in stato di ebrezza alcolica pari a 0.43 g/l ; S.C., 26enne di Campi Salentina, che ha rifiutato di sottoporsi all’alcol test. Ad un commerciante 35enne di Copertino, I.L.W., invece, è stata ritirata la patente, poiché trovato alla guida dopo avere assunto sostanze stupefacenti. Tre, infine, gli automobilisti che sono stati denunciati perché sorpresi al volante senza patente, che era stata loro revocata. Nel corso degli accertamenti, sono stati sequestrati complessivamente 4 gr. di marijuana, 5,3 gr. di hashish, mezzo grammo di cocaina, 2 di eroina e 4 spinelli.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × 4 =