Le Fiamme Gialle Salentine oggi, nel piazzale Zinzulusa di Castro, hanno commemorato il sacrificio dei Finanzieri mare, Medaglie d’Oro al Valor Civile, Salvatore De Rosa e Daniele Zoccola, caduti dodici anni fa nell’adempimento del dovere nelle prime ore del mattino del 24 luglio 2000 nelle acque antistanti la grotta Zinzulusa di Castro Marina.

I Giovani Finanzieri deceduti sono stati ricordati con una sobria ma solenne cerimonia culminata con gli “onori ai Caduti della Guardia Di Finanza” e la deposizione di una corona d’alloro al monumento, inaugurato il 23 luglio 2007, a cui è seguita la celebrazione della Santa Messa di suffragio concelebrata da Don Fabiano Leone, parroco della Chiesa Maria Santissima Annunziata di Castro e dal Cappellano Capo militare Don Bartolo Longo.

Alla cerimonia sono stati presenti i familiari dei deceduti, il Capo di Stato Maggiore del Comando Regionale Puglia della Guardia di Finanza, Generale di Brigata Francesco Petraroli, in rappresentanza del Comandante Regionale Puglia Generale di Divisione Franco Patroni, il Comandante Provinciale interinale di Lecce, Tenente Colonnello Giuseppe Carrozzo, il Comandante del Reparto Operativo Aeronavale di Bari, Colonnello Amedeo Antonucci e il Sindaco di Castro, Dottor Alfonso Capraro e rappresentanze di militari in servizio e in congedo appartenenti all’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.