Ancora una tragedia del mare nel Salento. L’ennesima. A perdere la vita una giovanissima ragazza di sedici anni, Giulia Colucci, di Surbo, annegata nel mare vicino al lido “Cambusa” di Torre Chianca.

 

Sono stati alcuni bagnanti, poco dopo le 17, a notare la ragazza che galleggiava in acqua, a pochi metri dalla riva, e a dare l’allarme immediato al 118. Un’ambulanza ha raggiunto subito la zona, ma purtroppo, le procedure di rianimazione si sono rivelate inutili, nonostante il disperato tentativo di portare la ragazza all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Tragico destino per la sedicenne,che ha condiviso la stessa sorte del padre, morto qualche anno addietro sempre in mare.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × 3 =