Riempie il carrello pieno di spesa, con merce del valore di oltre millecentoquindici euro, ed esce senza pagare. Ma viene bloccata e arrestata. Si tratta di C.F., brindisina di 62 anni. È accaduto alle 15.30 di ieri, presso il centro commerciale Leclerc di Cavallino

, quando la donna è stata  vista uscire da una cassa non presidiata e, controllata dall’addetto alla vigilanza, al quale non riusciva a giustificare la mancanza dello scontrino, ammettendo, infine, di essere uscita senza pagare la merce, riferendo inoltre che si stava sentendo male.

Poco dopo, infatti, giungeva sul posto il personale del 118 che provvedeva alle prime cure.

Si procedeva, quindi, in presenza della donna e del direttore della struttura commerciale, al conteggio della merce contenuta nel carrello, al termine del quale risultava un valore di euro 1.115,90. Per la donna scattava così l’arresto