Dovrà scontare anni 4 e mesi 10 di reclusione presso la propria abitazione, perché responsabile di furti nei centri di Matino e Scorrano, nel gennaio 2009. Si tratta di Russo Antonio, di 29 anni di Melissano, operaio già noto alle Forze dell’ordine.

Sono stati i Carabinieri della Stazione di Melissano a dare esecuzione al provvedimento di detenzione domiciliare emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Lecce ai danni del 29enne. L’uomo era già sottoposto al regime degli arresti domiciliari con permesso di assentarsi per lavoro. Il provvedimento odierno conclude la vicenda giudiziaria

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 − cinque =