Sono previsti per domani alle ore 18.00, presso la Parrocchia Ss Cosma e Damiano Martili, i funerali del piccolo Agostino Frasca di 18 mesi e della sua babysitter Marika Margiotta Casaluci, di soli 21 anni, entrambi di Galatone.

Le vittime hanno perso la vita ieri mattina, durante il terribile incidente avvenuto, in torno alle ore 13.00, sulla SP 367 che collega la statale Lecce-Gallipoli alla Lecce-Maglie, all’altezza del parcheggio “Lago Rosso”, luogo in cui l’auto, su cui viaggiavano le vittime assieme a Raffaele Frasca e sua moglie Mina Congedo, rispettivi genitori del piccolo Agostino, uno dei tre gemelli di soli diciotto mesi presenti sulla vettura, ha perso il controllo andando a divellere oltre 300 metri di guardrail. La notizia della morte ha sconvolto l’intera cittadina, che da ieri mattina vive nei ricordi di questi due angeli, così sono definiti da tutti, e nella rabbia di due vite spezzate troppo presto. Il Sindaco Livio Nisi insieme alla sua amministrazione hanno deliberato per la giornata di domani il lutto cittadino: «Abbiamo appreso la notizia con profonda costernazione» scrive nel suo comunicato il Sindaco Nisi «ed esprimiamo il nostro cordoglio, associandoci al dolore della comunità per il gravissimo lutto subito dai propri concittadini. Non ci sono parole per commentare avvenimenti di così grande drammaticità e, dinanzi alla tragedia di due giovanissime vite spezzate, e al dolore delle loro famiglie, c’è spazio solo per il raccoglimento».
Le salme, arrivate a Galatone nel primo pomeriggio, verranno portare alle ore 19:30 nella Chiesa Ss Cosma e Damiano, dove sarà celebrata una veglia fino a mezzanotte.

CONDIVIDI