Foto Antonio CastelluzzoIl difensore Marcus Plinio Diniz Paixao, 25enne di proprietà del Milan, si è aggregato stamattina a Tarvisio nelle file del Lecce. Il calciatore, non appena ultimate le procedure di tesseramento, si trasferirà a Lecce con la formula del prestito con diritto di riscatto.

L’arrivo del giocatore brasiliano segue quello del difensore Giulio Donati (classe ’90), di proprietà dell’Inter, che si allena con i giallorossi, nell’attesa di perfezionare il tesseramento che avverrà a conclusione dei procedimenti sportivi.

Dopo la mezza giornata di riposo concessa ieri pomeriggio dal tecnico Lerda, il programma di lavoro della squadra prevede per oggi un doppio allenamento.

“Sono contento di essere tornato a Lecce – lo dichiara Giulio Donati sul sito ufficiale del Lecce -l’ho fatto più che volentieri. Conosco l’ambiente, che assieme ai programmi della famiglia Tesoro sono stati la molla che mi ha spinto a rivestire i colori giallorossi. Mister Lerda? Non lo conoscevo personalmente, però ho saputo che è un allenatore che lavora intensamente, come piace a me e, sicuramente, sarà molto determinato a raggiungere il massimo obiettivo. Ovviamente non c’è stato ancora modo di parlare di moduli, di che sistema di gioco mister Lerda vorrà proporre nella prossima annata. Per quel che mi riguarda non avrei problemi a disimpegnarmi su tutta la fascia destra sia da terzino, che in una posizione più alta, come ho giocato spesso in Under 21. Mi ha fatto piacere ritrovare i vecchi compagni da Ferrario a Giacomazzi e tutti gli altri. Secondo me siamo un buon organico, in squadra c’è gente con esperienza nella massima serie, lo trovo un gruppo attrezzato.”