E’ stato trovato con indosso  10 dosi di droga tra gli stabilimenti balneari di Baia Verde a Gallipoli ed è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio. Si tratta di Andrea Albano, 20enne di Leporano che questa mattina è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Gallipoli.

Il giovane ha attirato l’attenzione delle forze dell’ordine in pattuglia sul litorale per scoraggiare l’abuso di sostanze stupefacenti e di alcool ed è subito risultato sospetto, perché mentre camminava a piedi, avrebbe tentato di cambiare direzione di marcia col chiaro intento di allontanarsi, quando si è accorto dei militari.
I carabinieri lo hanno però fermato immediatamente e perquisito, fugando ogni dubbio: negli slip Albano, nascondeva infatti una confezione di fazzolettini con dentro 10 involucri di MDMA, del peso complessivo di 4,1 gr. Perquisita anche l’auto, è stato trovato un pezzo unico di hashish nascosto dentro ad un borsellino, del peso di 40,3 gr. Non solo, nell’auto Albano nascondeva anche 4 dosi di polvere bianca e 10 di sostanza cristallina che secondo le sue stesse successive dichiarazioni, sarebbero state vendute spacciandole per MDMA e Ketamina.
Tutte le sostanze sono state poste sotto sequestro, mentre Albano è stato dichiarato agli arresti domiciliari.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sette + quattordici =