“Esprimo la mia più convinta vicinanza personale e a nome dell’Ente che rappresento ai lavoratori di TeleRama che questa mattina hanno rischiato seriamente la loro incolumità a causa di un fulmine che ha colpito la sede dell’azienda, ubicata nella zona industriale di Lecce.”

Questo è il commento del Sindaco Paolo Perrone, che prosegue: “So bene quanto amore e quanta passione mettete per cercare di garantire sempre la vostra professionalità in un mestiere difficile e delicato. Ecco perché sono sicuro che questo brutto episodio non inficerà minimamente il vostro entusiasmo, il vostro impegno e la vostra determinazione. Lo avete dimostrato già in altre occasioni e continuate a farlo anche in un momento difficile come questo, aggravato peraltro dalla problematica situazione occupazionale attraversata dall’azienda, così come da tante altre realtà presenti sul territorio salentino”.   

Anche il Presidente della Provincia, Antonio Gabellone esprime la solidarietà ai lavoratori di Telrama: << Sono certo che l’editore di TeleRama, i tanti giovani qualificati, le tante professionalità dell’informazione che vi operano con passione sapranno rialzarsi presto dal drammatico avvenimento odierno che ha visto la sede di un’azienda espressione del Salento ferita da un fulmine che poteva avere conseguenze ben peggiori.

Esprimo la vicinanza personale e quella dell’Ente che rappresento a chi questa mattina ha seriamente rischiato la vita nell’incidente, convinto che TeleRama saprà rialzarsi presto e continuare ad informare i salentini con passione, professionalità e lealtà, come sta facendo anche in queste ore difficili e nonostante il duro colpo infertole dal maltempo.

L’Amministrazione Provinciale di Lecce segue con vicinanza diretta, aggiornandosi costantemente, le vicende e le dinamiche interne alle decine di aziende della comunicazione del territorio unitamente ai destini lavorativi dei loro addetti, convinti come siamo che la libertà d’informazione e la stabilità occupazionale dei suoi operatori siano cardini fondamentali e inderogabili dell’agibilità democratica del nostro territorio e del nostro Paese >>

“Desidero – dichiara il Consigliere Provinciale PDL, Cosimo Frasca – esprimere la mia  piena solidarietà e vicinanza al patron di TeleRama Paolo Pagliaro ed a tutti gli addetti ai lavori che operano all’interno della struttura situata nella zona industriale di Lecce. L’incendio che è divampato stamattina e che ha parzialmente distrutto i locali dell’emittente televisiva sono sicuro che non intaccherà lo spirito di tutto lo staff di questa emittente, anzi,  darà ancora più forza a Paolo Pagliaro ed a tutti i suoi collaboratori. TeleRama rappresenta un patrimonio di tutti i salentini e non solo, che grazie alla puntuale e presente informazione fornita dai tanti validi giornalisti e  collaboratori di questa emittente, riescono ad essere informati in tempo reale su ciò che accade sul nostro terrirorio. Forza Paolo!”

“Solidarietà e vicinanza all’editore, alla redazione e ai tecnici dell’emittente salentina Telerama la cui sede stamattina è stata colpita da un fulmine che ha generato un pericoloso incendio per fortuna senza causare feriti. Ci auguriamo che quanto prima possano essere ripristinate tutte le strutture danneggiate per consentire a Telerama di proseguire con sempre maggiore passione e dedizione nel suo quotidiano impegno al servizio del territorio del Salento, nella piena consapevolezza che in questo momento di particolare difficoltà per tutto il mondo della comunicazione non solo in Puglia ma in tutto il Paese, tutti noi siamo chiamati a sostenere gli sforzi imprenditoriali e professionali di tutti coloro che operano nel panorama dell’informazione garantendo pluralità e democrazia”.Lo dichiara in una nota il capogruppo del Pdl alla Regione Puglia, Rocco Palese.

 

La solidarietà di Mario Vadrucci a Telerama:Esprimo solidarietà al gruppo Telerama per l’ incidente occorso questa mattina agli studi televisivi della nota emittente locale, a causa del temporale scatenatosi sulla città di Lecce. Sono particolarmente vicino al patron Paolo Pagliaro, ai tecnici, ai giornalisti e a tutto lo staff di Telerama che si trova anche a vivere un momento particolarmente difficile della sua storia aziendale. Il mio augurio è che si possa al più presto porre rimedio ai danni subiti e riprender pienamente l’attività e il prezioso servizio di informazione offerto dal gruppo radiotelevisivo, che è utile a tutto il territorio

La solidarietà di Raffaele Baldassarre: E’ con grande rammarico e dispiacere che ho appreso dell’incidente occorso all’emittente televisiva leccese Telerama. In casi come questi, per via dell’imponderabilità e dell’imprevedibilità delle cause che hanno generato il rovinoso incendio sviluppatosi a seguito dell’abbattimento di un fulmine, non è possibile additare alcuna responsabilità, tuttavia l’evento accidentale ci lascia sgomenti per il danno riportato dall’emittente televisiva che da sempre rappresenta un presidio di buona informazione a servizio del territorio.
All’editore, al direttore, ai giornalisti e ai tecnici tutti, giunga il mio più sincero sentimento di stima e amicizia, nell’auspicio che Telerama possa tornare subito, a pieno regime, con la sua tradizionale attività di informazione, di cui il Salento ha così tanto bisogno.

Giungano all’editore e a tutte le persone che prestano la propria opera a Telerama, le mie più totali vicinanza e solidarietà per lo sfortunato episodio che ha visto protagonista l’azienda nella giornata di oggi e che, fortunatamente, non ha cagionato alcun danno a chi, in quel momento, vi lavorava. Interviene così l’on. Ugo Lisi.
Sono certo che questo evento non fiaccherà minimamente la passione e l’entusiasmo che, quotidianamente, animano le professionalità operanti all’interno di Telerama che continueranno a fornire al nostro territorio quell’informazione sempre attenta e puntuale di cui tutti abbiamo bisogno.

“Ai lavoratori di TeleRama, la cui sede è stata colpita questa mattina da un fulmine scatenando un incendio, esprimo la mia solidarietà. Un evento imprevisto che per fortuna non ha leso l’incolumità degli operatori già presenti di buon ora presso la sede televisiva. A tutti gli infaticabili giornalisti, cameraman ed operatori che ogni giorno assicurano il servizio di informazione alla cittadinanza pugliese va il mio più caloroso abbraccio. Sono convinta che continueranno, come già stanno facendo in queste ore, con la consueta tenacia ad espletare con professionalità il proprio lavoro nonostante l’incidente subito ed i relativi momentanei disagi”.Lo dichiara il deputato Pd, On. Teresa Bellanova