Attesa prima nazionale venerdì 6 luglio alle ore 21.30 nella splendida cornice dell’Anfiteatro Romano di Ancona, per la nuova produzione internazionale di Koreja LA PAROLA PADRE, scritto e diretto da Gabriele Vacis nell’ambito del Progetto Archeo.S., finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliero IPA Adriatico. Lead Beneficiary Teatro Pubblico Pugliese. 

Lo spettacolo vede in scena sei giovani attrici selezionate durante un giro di seminari nell’Europa centro orientale: tre italiane, una polacca, una bulgara e una macedone racconteranno le loro storie. Ola, Anna Chiara, Simona, Irina, Alessandra, Rosaria, questi i loro nomi. Tutte parlano più o meno inglese. Che storie possono raccontarsi e raccontare? E, soprattutto hanno una storia comune da raccontare? Raccontano storie che provengono dal loro vissuto profondo. Ma quali sentimenti coltivano sei ragazze di nazionalità diverse, che si parlano attraverso una lingua comune superficiale? Hanno memorie comuni?

“La parola padre”, durante la lunga tournée estiva, sarà ancora in scena il 27 Luglio a Brindisi presso il Castello Svevo, il 7 Agosto a  L’Aquila, presso la Fontana delle 99 Cannelle, il 16 Agosto a Pazin (Croazia) presso il Castello di Pazin e il 28 agosto in Albania, Parco Nazionale Archeologico di Apollonia.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.