Colpo grosso in tabaccheria, a Veglie, dove alcuni ladri hanno ripulito il registratore di cassa della rivendita in via Verrienti. Il furto è stato messo a segno nella notte ed ha fruttato loro circa 4mila euro.

Per entrare nella tabaccheria, i malviventi hanno divelto la grata metallica di protezione e sfondato la porta a vetri d’ingresso. Una volta all’interno, i ladri hanno avuto tutto il tempo necessario per svuotare il registratore di cassa ed allungare le mani su alcune stecche di sigarette e gratta e vinci. Il furto è stato scoperto quando i malviventi erano ormai lontani, da una pattuglia della Velialpol. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione locale, dipendenti dalla compagnia di Campi Salentina.
I militari non potranno contate sulle riprese effettuate dalle telecamere di video sorveglianza, poiché i banditi, prima di fuggire, hanno badato a portare con loro i nastri registrati dagli occhi elettronici.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 − otto =