Continuano le stragi di patenti sulle strade salentine. Dodici gli automobilisti che dovranno fare i conti con la giustizia. Serrati i controlli dei carabinieri della Compagnia di Tricase, impegnati in un servizio a largo raggio finalizzato alla prevenzione delle stragi del sabato sera

, e che ha visto impegnati circa trenta militari.
Il servizio si è svolto sui diciotto comuni ricadenti nell’area di responsabilità della Compagnia con particolare attenzione alle zone costiere particolarmente affollate di turisti. Il dispositivo si è concluso solo all’alba di oggi ed ha visto i militari impegnati su tutti i fronti. Importanti i risultati ottenuti soprattutto in termini di prevenzione delle stragi del sabato sera. Ben centosettanta sono state le persone controllate sia a piedi che a bordo di oltre cento fra auto e motoveicoli. In totale sono state elevate quarantanove contravvenzioni, indice di un ancora diffuso mancato rispetto delle norme del codice della strada. Dodici, in totale i conducenti di autoveicoli che, al termine del controllo hanno dovuto lasciare la loro patente ai Carabinieri poiché sorpresi con un tasso alcolemico superiore ai 0.80 gr/l e che, pertanto, sono stati deferiti in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria. Il “recordman” della serata è stato un giovane salentino che ha fatto comparire sul display dell’etilometro il valore di 1,81 ovvero ben oltre il triplo del massimo consentito dalla legge, pari a 0,50 gr/l! Otto, invece, le persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti. Tre di loro A. G., 20enne di Alessano, D. U., 18 enne di Andrano e G. L., 33enne di Castro, sono state denunciate in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana mentre altre cinque, S. L., 32enne di Castro, M. C., 21enne e C. P., 19 enne, entrambi di Taurisano, nonché D. F., 23enne e A. S., 22enne, entrambi di Tricase se la sono cavata con una segnalazione alla competente Autorità Amministrativa per detenzione a scopo non terapeutico di marijuana. In totale sono stati quarantadue i grammi di sostanza stupefacente rinvenuta e sequestrata.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 + 7 =