Foto Antonio CastelluzzoSi terrà dal 19 al 22 luglio, “Libri in Scena”, evento organizzato dalla associazione ART’ETICA in collaborazione con il Comune di Otranto, omaggio alla sacra arte della lettura e della letteratura.

“La particolarità di questa edizione – dichiara Federica Piconese, Presidente di Art’Etica –  consiste nel tributo che abbiamo voluto rendere alla nostra concittadina onoraria Maria Corti nel decennale della sua scomparsa e nel cinquantenario della pubblicazione de L’Ora di tutti”

Ogni sera alle 19.30, prima dell’inizio dei vari incontri, sarà diffusa fra i presenti, turisti, passanti, la lettura de “L’ora di tutti”, con le voci di uomini e donne otrantine.

E l’apertura del festival, giovedì 19, è appunto dedicata a Maria Corti con Brizio Montinaro che leggerà un pregevole testo di Maria Corti e Anna Grazia D’Oria con una riflessione sul rapporto della illustre studiosa e scrittrice con il Salento e con Otranto.

Nei giorni seguenti si terranno incontri con i libri e i loro autori seguendo alcune tematiche precise.

Il giorno 20 è dedicato alla legalità, nel ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, con un volume di Laura Anello che ha raccolto le testimonianze di parenti e collaboratori dei due magistrati a proposito del grande amore che li univa e che ha permesso “che noi si possa essere vivi”. Su questi temi, offerto dalla Lega Navale di Otranto, seguirà il recital “La buona novella” ispirato all’opera di Fabrizio De Andrè.

Il giorno 21 è dedicato ai temi ambientali. Don Paolo Ricciardi presenterà il suo ultimo lavoro su Otranto, sui suoi monumenti, sulle sue bellezze, sulle sue grotte.

Il noto giornalista Antonello Caporale presenterà, insieme a Lucia Schinzano e all’Assessore regionale Angela Barbanente, il suo “Controvento – il tesoro che il Sud non sa di avere”. Un libro che è un appello accorato perché la nostra terra, a lungo e troppo martoriata, prenda finalmente coscienza della bellezza che ancora le rimane.

Infine, i docenti universitari Michele Rocciato e Terri Mannarini, con Stefano Cristante, presentano “Non nel mio giardino – Prendere sul serio i movimenti Nimby”.  I due studiosi evidenziano la necessità di comprendere e gestire le opposizioni, cogliendo il buono che c’è nelle loro istanze”.

Il giorno 22 è dedicato a donne scrittrici. Annamaria presenta, insieme all’Assessore regionale Dario Stefano, il suo recente lavoro “Cuntame nu cuntu”, racconti otrantini con accanto la versione in inglese. L’attrice Carla Guido ne leggerà alcune pagine.

Daniela Brancati, con Tiziana Corti, presenta “Occhio di maschio. Le donne e la televisione italiana”, un libro di grande attualità per i significati culturali e politici del tema affrontato.

Per finire, un libro tutto salentino, “Tre noci moscate nella dote della sposa” di Simona Cleopazzo, presentato da Paolo Paticchio.

Gli incontri si svolgeranno presso Largo Porta Alfonsina.

Per tutta la durata del festival sul Lungomare degli Eroi, ogni sera, ci saranno incontri con i ragazzi, presentazioni di libri e momenti di animazione.

 

PROGRAMMA

 

19 luglio

Largo Porta Alfonsina

Ore 19.30 – Lettura de “L’ora di tutti” di Maria Corti, nel cinquantenario della

Pubblicazione introduzione e capitolo primo “Colangelo pescatore” – voci :

Adriana Serrano e  Salvatore Miggiano

Ore 20.30 – Presentazione programma “LIBRI IN SCENA”

Saluti del sindaco della città di Otranto dott. Luciano Cariddi

Ore 20.40 – Ricordando Maria Corti, cittadina otrantina, a 10 anni dalla scomparsa

con Brizio Montinaro e Anna Grazia D’Oria

 

20 luglio

Ore 21.00  – Lettura de “L’ora di tutti” di Maria Corti

capitolo secondo “Capitano Zurlo” – voce: Mario Morroi

Ore 21.30  – Laura Anello “L’altra storia”, presenta Don Raffaele Bruno

Ore 22.30 –  “Stasera è più forte il terrore” Recital ispirato all’opera di Fabrizio De Andrè

“La buona novella”

Lungomare degli Eroi  LIBRI IN SCENA JUNIOR

Ore 21.00  – Un due tre stella

 

21 luglio

Porta Alfonsina

Ore 19.30 – Lettura de “L’ora di tutti” di Maria Corti

capitolo terzo“Idrusa” – voce: Chiara Torelli

Ore 20.00 – Don Paolo Ricciardi “Otranto. Le sue chiese e grotte”, presenta Roberto Muci

Ore 21.00 – Antonello Caporale “Controvento. Il tesoro che il sud non sa di avere” ,

presenta Lucia Schinzano, interviene Angela Barbanente, Assessore regionale alla

Qualità del territorio Ore 22,30 Michele Roccato e Terri Mannarini “Non nel mio

giardino”, presenta Stefano Cristante.

Ore 22.30 – Michele Roccato e Terri Mannarini “Non nel mio giardino”, presenta Stefano

Cristante.

Lungomare Degli Eroi  LIBRI IN SCENA JUNIOR

Ore 21.00 – “Calleo e i gatti di Venezia”

 

22 luglio

Porta Alfonsina

Ore 19.30 – lettura de “L’ora di tutti” di Maria Corti

capitolo quarto “Nachira” – voce: Gianni Ricciardi

capitolo quinto “Aloise de Marco” – voce: Pino Sparro

Ore 20.00 – Annamaria Gustapane “Cuntame nu cuntu” presenta Dario Stefano, Assessore

alle Politiche Agricole Regione Puglia interviene Carla Guido.

21.00 – Daniela Brancati “Occhio di maschio. Le donne e la televisione italiana”,  presenta

Tiziana Corti

Ore 22.30 – Simona Cleopazzo “Tre noci moscate nella dote della sposa”, presenta Paolo

Paticchio

Lungomare Degli Eroi  LIBRI IN SCENA JUNIOR

Ore 21.00 – Carmen Mari, “La giostra magica”

 

Inoltre

LIBRI IN SCENA JUNIOR

20-21-22  luglio

Lungomare Degli Eroi

Ore 19.00-22.00 – Laboratori didattici per bambini a cura dell’Associazione Art’Etica

Ore 18.00-23.00 – Spettacoli di intrattenimento con artisti di strada con la collaborazione

dell’Associazione Idrusanimation

Ore 21.00 – Presentazioni libri per bambini

Ore 18.00-24.00 – Parco Giochi

OASI DEL GUSTO

19, 20, 21, 22 luglio

Lungomare Degli Eroi

Ore 18.00-24.00 – Mercatino enogastronomico a cura di alcune  aziende pugliesi.

 

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.