L’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia Dario Stefàno oggi, presso la Casa circondariale di Lecce, in località Borgo San Nicola, ha partecipato alla iniziativa di rilascio in volo condotto dal  personale specializzato della Regione Puglia,

della fauna selvatica autoctona omoterma (rapaci) curata e riabilitata dall’Osservatorio Faunistico Regionale, che ha sede a Bitetto. Alla cerimonia era presente anche il vice direttore della struttura Dott Renna. 

“Una cerimonia – ha dichiarato l’assessore Stefàno alla fine della inizaitica – che oggi si carica di un valore simbolico molto forte, per il luogo non casuale che abbiamo scelto per restituire al volo i bellissimi rapaci accuditi e curati dai nostri operatori. Era un impegno che avevo assunto con la nuova direzione della Casa circondariale di Lecce, quello di trovare occasioni di attenzione ad una struttura che può certamente divenire luogo per sviluppare tematiche educative, come possono essere quelle ambientali. L’auspicio  è che il volo che hanno ripreso a spiccare oggi i circa 70 rapaci, dopo la riabilitazione condotta nella struttura regionale di Bitetto, sia simbolicamente augurale per un pieno reinserimento sociale dei detenuti della struttura leccese”.