Ninoslav AdemovicE’ venerdì 20 luglio la prima serata di “Aperto per ferie. Degustazioni Culturali Fuori Orario” presso il Museo Civico di Paleontologia e Paletnologia di Maglie: il tema della serata sarà l’acqua, bisogni, esigenze necessità sprechi e consumi, in questo particolare momento storico e sarà sviluppato dal prof. Paolo Sansò, geologo e docente del’Università Del Salento.

Il professore, particolarmente vicino e sensibile al tema dell’acqua, attento alla sostenibilità e a tutte le tematiche ambientali, collaboratore del museo in numerose altre iniziative, riesce sempre con il suo linguaggio fuori dai rigidi schemi, a coinvolgere e rendere partecipe il pubblico.

Durante la serata Paolo Scarcella di “Assaggi a SudEst” aprirà le degustazioni culturali  con  tema  “Gli Antipasti”, offrendo assaggi di prodotti e ricette tipiche salentine di altissima qualità. Paolo Scarcella, difatti, ha selezionato le migliori e più attente aziende salentine che uniscono autenticità dei prodotti, conservazione naturale e utilizzo di materie prime e selezionate e accurate per la realizzazione del suo portale e garantisce ai turisti la possibilità di avere nelle loro case queste bontà salentine durante tutto l’anno grazie alla consegna a domicilio e l’ordinazione on line.

Ciliegina sula torta in questa già ricca serata saranno poi le musiche degli Chansons d’été, formazione musicale insolita, composta da Annunziata Tondi, voce; Loreto Tondi, chitarra e voce; Alessandro Chiga, batteria e percussioni; Mattia Manco, fisarmonica e synth; interverrà Ninoslav

Ademovic, fisarmonica e synth. Il progetto Chansons d’été nasce una sera d’estate dall’esigenza di mettere a nudo idee , espressioni e gusti musicali differenti attraverso un linguaggio che ha come matrice comune la musicalità e le sonorità provenienti dalla tradizione popolare delle diverse

culture ed etnie dell’area europea. Gli elementi che compongono il gruppo provengono da esperienze musicali diverse, dalla ricerca della musicalità grika, dei canti di passione della Grecìa Salentina, ma che trovano facile sfogo negli arrangiamenti del maestro serbo Ninoslav Ademovic, stretto collaboratore del più famoso Goran Bregovic, che ha messo a disposizione del gruppo il suo talento ed entusiasmo.

CONDIVIDI