Non c’è pace per la stazione di servizio “Total” di Melendugno: nella notte, alcuni ladri hanno tentato per l’ennesima volta il furto, ma sono dovuti scappare a mani vuote, prima dell’arrivo della vigilanza.

Il furto è stato tentato intorno alle 3,23 di ieri notte, quando i ladri, dopo avere forzato la porta degli uffici della stazione di carburanti, hanno fatto scattare l’allarme collegato all’istituto di vigilanza dell’ “AlmaRoma”.
Le guardie giurate sono giunte sul posto nel giro di pochissimi minuti, vanificando il lavoro dei malviventi, che erano già riusciti ad accedere nei locali: la porta degli uffici era completamente aperta e presentava evidenti segni d’effrazione.
Tuttavia, i ladri, forse disturbati dal sistema d’allarme e dall’arrivo immediato dei vigilantes, hanno dovuto abbandonare in tutta fretta il campo, fuggendo con un pugno di mosche.
Sul posto, sono poi accorsi i carabinieri della compagnia di Lecce ed i militari della stazione di Melendugno, che in queste ore stanno visionando le immagini del sistema di videosorveglianza, per capire quante persone abbiano agito.