Aggredisce e minaccia, anche con una serie di telefonate una coppia di coniugi e un’altra persona, di Uggiano La Chiesa. Per questo motivo sono scattate le manette ai polsi di Piccolo Francesco, 35enne di Noha, già noto alle forze dell’ordine.

Stando ala ricostruzione dei carabinieri, l’uomo avrebbe commesso ripetuti atti di violenza, minacce verbali prima e successivamente anche telefoniche (stalking) nei confronti delle tre persone. Inoltre il Piccolo, per futili motivi, poco prima della mezzanotte del 6 luglio ha sferrato un pugno a uno dei tre, e il giorno dopo, prima li ha tempestati di minacce telefoniche e poi ha cercato di investire i coniugi.
L’uomo ora si trova agli arresti domiciliari

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 + 11 =