Torna a Lecce Fiorella Mannoia, il 9 agosto in piazza Libertini per uno spettacolo unico, fatto di musica, danze, immagini e soprattutto tanta voglia di unità.

Dopo l’uscita del nuovo disco di inediti “Sud”, pubblicato da Sony Music lo scorso gennaio, Fiorella Mannoia torna ad esibirsi dal vivo con il suo nuovo “SUD, IL TOUR” nei palasport e nei teatri più importanti d’Italia e la nostra Lecce non poteva mancare all’appello.

Ad accompagnare Fiorella Mannoia la band composta da Carlo Di Francesco (percussioni, produttore artistico e arrangiamenti), Davide Aru (chitarra e arrangiamenti), Fabio Valdemarin (pianoforte), Luca Visigalli (basso), Diego Corradin (batteria), Arnaldo Vacca (percussioni), Andrea Pistilli (chitarra), Natty Fred e Kaw Dialy Mady Sissoko (cori), Fabrizio De Melis (viola / violino), Giuseppe Tortora (violoncello) e Mario Gentili (violino).

Sul palco dieci  ragazzi brasiliani tra ballerini, percussionisti e coristi del Projecto Axé. Durante il TOUR Fiorella Mannoia, i ragazzi del Projeto Axè e la band indosseranno una t-shirt realizzata da IMPURE in collaborazione con l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per I Rifugiati (UNHCR) a sostegno dei rifugiati di tutto il mondo. Il testo della t-shirt che sottolinea come non possa esistere alcuna differenza che impedisca a ciascun individuo di essere considerato un essere umano e di vedersi quindi riconosciuti i diritti fondamentali che ogni nazione dovrebbe garantire e tutelare.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

9 + 4 =