Ancora un attentato incendiario a San Donato. A fuoco questa volta il chiosco dei gelati della piscina comunale, che si trova sulla via che collega San Donato di Lecce alla frazione di Galugnano.

 

L’attentato incendiario  è stato compiuto intorno alla mezzanotte. Stando al racconto di alcuni testimoni, un individuo sarebbe sceso da un’auto, dove ad attenderlo c’era molto probabilmente un complice alla guida, e avrebbe appiccato le fiamme per poi dileguarsi. Le fiamme, spente dai gestori e da alcuni ragazzi, con l’acqua della piscina, hanno distrutto la struttura in legno e alcuni accessori del chiosco.

Le indagini sono state avviate dai carabinieri  della stazione di San Cesario

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

14 − 8 =