Una piccola piantagione di marijuana, sei piante alte tutte oltre un metro, è stata scoperta dai carabinieri in un terreno di Presicce, in località “Conche”. Al sequestro, avvenuto ieri intorno alle 18, si è arrivati dopo che il proprietario del fondo, insospettito dalla presenza di piante dall’aspetto anomalo

, qualche giorno fa si era presentato presso il Comando Stazione Carabinieri di Presicce chiedendo un parere “botanico” ai militari. Giunti sul luogo dell’insolita coltivazione i Carabinieri hanno verificato che si trattava di canapa indiana. Ne è seguito un lungo periodo durante i quali le piante sono state costantemente ed attentamente monitorate dai militari della Stazione Carabinieri di Presicce.

Trascorsi, inutilmente, diversi giorni, visto che della coltivazione non sembrava prendersene cura nessuno, i Carabinieri hanno sequestrato le piantine.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 1 =