È stato sorpreso nei pressi dell’ex convitto Palmieri, insieme a un coetaneo e altri tre minorenni, a spacciare ed è scatta la denuncia a piede libero. Si tratta di P.R., leccese di 23 anni.

È accaduti verso l’una di notte, dopo una lunga attesa e dopo aver notato l’intensa attività di spaccio del giovane, che si avvaleva della collaborazione di un coetaneo e di tre minorenni, gli agenti della Squadra Mobile  sono intervenuti sottoponendo a perquisizione tutti i cinque giovani.

L’operazione ha consentito di recuperare oltre 10 grammi tra marijuana e hashish, suddivise in numerose dosi, in possesso del giovane 23enne che è stato denunciato.

Gli altri complici, trovati in possesso di denaro, sono stati segnalati all’.A.G. per i provvedimenti del caso.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove − cinque =