Sedici studenti di classe IV dell’I.I.S.S. “E.Medi” di Galatone hanno partecipato, dal 20 Giugno al 7 Luglio 2012, allo stage “Reti Wireless e Public Hot Spot” che si è svolto a Rimini con la collaborazione di Assoform Rimini, ente di formazione di Confindustria.

L’attività è stata svolta nell’ambito del Piano Integrato d’Istituto per le annualità 2011/2013, approvato in seguito all’Avviso del MIUR – Programma Operativo Nazionale 2007/2013, “Competenze per lo Sviluppo”, finanziato con il Fondo Sociale Europeo.
I ragazzi hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza di completa “full immersion” nel mondo delle reti di computer e delle tecnologie wireless.
L’attività è stata caratterizzata da un modulo di orientamento al mondo del lavoro (organizzazione aziendale e sicurezza sul lavoro), al territorio, alle tematiche specifiche propedeutiche e da un modulo di stage in cui sono stati sperimentati, in laboratorio, quei materiali ed apparati di comunicazione, come reti cablate, wireless, hot spot, voip ed altro, che ormai sono i supporti necessari per le attività di una realtà aziendale.
Lo stage ha offerto anche la possibilità ai 16 studenti di osservare direttamente le attività produttive all’interno di aziende/enti di riferimento a livello nazionale ed internazionale del settore informatico – elettronico, come la TITANKA, una web company leader nel web-marketing sopratutto turistico, GE.BA, società di produzione nel campo dell’elettronica industriale/civile/automazione specializzata nell’assemblaggio di schede in tecnologia smt e/o pth, CAMAR SMA, azienda specializzata nella realizzazione di quadri elettrici e sistemi per l’automazione. Inoltre, i ragazzi dell’“E. Medi” hanno potuto visitare anche i laboratori di ricerca della seconda Facoltà di ingegneria Aerospaziale dell’Università di Bologna-Forlì, da cui viene controllato e guidato il loro satellite AlmaSat-1 mandato in orbita lo scorso febbraio ed i laboratori in cui vengono realizzati e sperimentati piccoli velivoli “drone” capaci di effettuare rilievi e fotografie anche in zone o condizioni di difficile accessibilità umana.
Questo progetto, voluto fortemente degli insegnanti dell’Istituto Istruzione Secondaria Superiore “E. MEDI” e dal suo Dirigente Scolastico, Prof. Luigi De Giorgi, assieme alla permanenza di 20 giorni a Rimini, ha permesso così ai 16 alunni partecipanti allo stage, di poter sperimentare e acquisire nuove conoscenze, unite anche ad occasioni ricreative che hanno permesso ai ragazzi di poter immergersi nell’ambiente sociale, culturale, organizzativo ed arricchire il personale bagaglio di esperienze e consapevolezza da utilizzare a vantaggio della propria vita e quindi del nostro territorio.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 − sette =