Foto Antonio CastelluzzoA poche ore dall’evento più atteso dell’estate gallipolina, si può già prenotare il primo viaggio attraverso gli odori, i sapori e le coste più suggestive del Sud Salento con Rotte Golose,  un gustoso antipasto in attesa della terza edizione di “Strade Golose” che, quest’anno, con l’Interreg Grecia-Italia “Tempting street”, ritorna nel centro di Gallipoli, dal 19 al 21 luglio, mostrandosi più internazionale che mai. 

“Strade Golose”, giunto al suo terzo anno di vita, continua a proporsi l’obiettivo di lanciare i prodotti made in Salento sui mercati internazionali e questa volta costruendo ponti virtuali con i paesi del bacino del Mediterraneo, simili a noi per tradizioni e abitudini.

Un’idea di promozione che passa inevitabilmente dalla salvaguardia delle tipicità attraverso certificazioni quali le De.co (denominazioni comunali) e i Pat (prodotti agroalimentari territoriali), e che non può mancare di puntare su uno dei gioielli più antichi e preziosi che il Salento vanta: il mare.

Per questo, una delle tante novità di quest’anno è rappresentata da “Rotte Golose”, per ammirare dal largo la bellezza della costa gallipolina e apprezzare il territorio e il suo cibo insieme: dal Parco regionale di Punta Pizzo con le sue specie protette, fino all’isola di Sant’Andrea.

Coniugare la tradizione marinara della città con quella enogastronomica del Salento portando ‘a bordo’ i sapori di ricette tipiche preparate, per l’occasione, dai ristoratori di CibuSalento, è un fischio d’inizio che non teme paragoni.