Ancora una volta il Capo di Leuca diviene residenza d’eccezione per attori e luogo magico di racconti: immagini, suoni e parole a mescolarsi dal 31 luglio al 9 agosto a Castrignano del Capo, Tiggiano e Corsano.

Organizzato dall’Associazione Idee a Sud Est da un’idea di Carlo Ciardo e Luciano De Francesco, con il supporto del Comune di Corsano, finanziato dal Ministero della Gioventù per il progetto Festival delle Identità e Giovani Tradizioni, Ti Racconto a Capo prevede una residenza teatrale “Hestia. Il Ventre dei Luoghi”, diretta dall’attore Ippolito Chiarello, sono ben 16 i ragazzi, provenienti da tutta la Penisola, che parteciperanno all’iniziativa.

Ti Racconto a Capo intende riscoprire le caratteristiche di una splendida Terra del Sud, per rivalutare le tradizioni di uno spicchio di Salento e condividere le bellezze del Capo di Leuca.

Come palcoscenico naturale i luoghi, le piazze, gli scorci, evocativi di emozioni e suggestioni, per un percorso che stimola la creatività e la memoria.

Dieci giorni di suggestioni, ricerca, connubio; i ragazzi si immergeranno nelle storie delle famiglie, parteciperanno alla vita quotidiana della comunità, diventando orecchie e occhi delle piazze, dei vicoli, spettatori delle abitudini, potranno cogliere le tradizioni, lasciarsi ispirare dai luoghi, lasciarsi accogliere dalle emozioni dell’ospitalità nella Residenza sito in Contrada Pozze.

Il tema della ricerca quest’anno sarà “I Santissimi” per la scoperta di riti e devozioni legate ai Santi e a tutti quei riti mitologici che si confondono tra il sacro e il profano.

Ogni sera, dal 31 luglio al 9 agosto, nella contrada Pozze e nei vicoli dei centri storici di Castrignano del Capo e Tiggiano, si terranno incontri, eventi, esibizioni, dialoghi, approfondimenti letterari che riguarderanno anche il decennale della morte dell’indimenticato Carmelo Bene. Ma anche enogastronomia, e ospiti illustri: il giornalista rai Angelo Mellone, il Vescovo di Ugento Monsignor Vito Angiuli, il Direttore de Il Paese Nuovo Mauro Marino, il Vice Presidente dell’Apulia Film Commission Luigi De Luca, la scrittrice Vittoria Coppola, il Direttore di Puglia Promozione Giancarlo Piccirillo, l’imprenditore Benedetto Maria Cavalieri, la flautista Giorgia Santoro, il regista teatrale Tonio De Nitto, l’artista visivo Luigi Presicce.

Tutte le iniziative puntano al traguardo della serata finale il 9 agosto, quando il centro della cittadina di Corsano diventerà un vero e proprio teatro a cielo aperto, che si protrarranno sino alle prime luci dell’alba con l’allestimento di una vera Città dei Santi.

Il programma è disponibile sul sito www.tiraccontoacapo.it

 

 

 

CONDIVIDI