E’ approdata nel porto di Santa Maria di Leuca la barca con a bordo circa un centinaio di migranti intercettata la notte scorsa a oltre 20 miglia a Sud- Est della stessa localita’ salentina da una motovedetta della guardai costiera di Gallipoli.

L’imbarcazione, lunga 25 metri con lo scafo in metallo di colore bianco, e’ stata scortata da unita’ navali della capitaneria di porto e della guardia di finanza. Al momento non si conosce con esattezza la provenienza degli immigrati per i quali e’ stato gia’ predisposto il trasferimento al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per le procedure di identificazione. La navigazione del natante verso le coste salentine e’ stata resa piuttosto difficoltosa dalle cattive condizioni del mare. Sul posto dello sbarco sono intervenuti carabinieri, sanitari del 118 e personale della Croce rossa italiana. La barca potrebbe essere salpata dalla Grecia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 1 =