È stato approvato il progetto esecutivo relativo alla riqualificazione di Piazza Partigiani, il cui bando di gara è stato pubblicato al massimo ribasso alla cifra di 378, 979, 30 euro (Iva inclusa) sul sito del Comune di Lecce www.comune.lecce.it. La gara verrà esperita in data 18.09.2012, in prima seduta pubblica.

Dopo una lunga querelle con i residenti di Piazza Partigiani, la costituzione di un Comitato spontaneo e la conseguente trattativa con l’Amministrazione Comunale, è stata raggiunta l’intesa per il mantenimento della scuola che ivi sorge, ma con un restyling fortemente voluto dal governo cittadino. La progettazione per la riqualificazione dell’area è stata condivisa dai Settori Patrimonio e Lavori Pubblici.

Gli assessori interessati, Attilio Monosi per il Patrimonio e Gaetano Messuti per i Lavori Pubblici, esprimono grande soddisfazione per il restyling di una zona divenuta ormai punto di riferimento per la città e assolutamente centrale. “Uno snodo centrale a livello urbanistico  – hanno congiuntamente commentato Monosi e Messuti – ma, nello stesso tempo, un’area ormai punto di riferimento per la vitalità cittadina”.

Si prevede che i lavori possano essere cantierizzati già entro la fine di quest’anno.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × 4 =