Una rapina “mordi e fuggi”, che ha fruttato ai banditi circa mille euro. Il colpo è stato messo a segno ai danni del supermercato Sisa di Lequile, in via San Pietro in Lama. Era circa l’orario di chiusura, quando nell’attività commerciale hanno fatto irruzione tre individui. Uno di loro era armato di pistola.

Con i volti travisati, i tre rapinatori hanno seminato il panico nel supermercato, al cui interno c’erano ancora diversi clienti. Minacciando i dipendenti con la pistola, i banditi si sono fatti strada verso i registratori di cassa, poi ripuliti del contenuto: circa mille euro.
Dunque, i tre si sono dileguati subito, imboccando l’uscita. All’esterno del supermercato, li attendeva una Yaris, risultata rubata nei giorni scorsi a Lecce. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di San Pietro in Lama e del nucleo radiomobile di Lecce, che hanno acquisito i filmati delle videocamere di sorveglianza.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

10 − sette =