“Un suggestivo percorso tra arte e cultura, nella strepitosa cornice del castello di Andrano, viene offerto dall’estro e dalla sensibilità della giovane artista, Angelica Stefanelli”.
È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero, che ha partecipato all’inaugurazione della mostra “Le farfalle nella decorazione” dell’artista Angelica Stefanelli nelle mura del castello Spinola – Caracciolo di Andrano dal 28 luglio al 6 agosto.

“Quella allestita nel castello di Andrano – prosegue Buccoliero – è una mostra che, in realtà, rappresenta un viaggio tra le pieghe più intime dell’anima, rappresentato dalla figura delle farfalle per racchiudere il concetto di viaggio, di sogno e di libertà.
Un plauso particolare va non solo alla giovanissima artista, Angelica Stefanelli, ma anche all’assessore alla cultura di Andrano, Katia Botrugno, che ha saputo incoraggiare e sostenere, nonostante la giovane età, il percorso di un’artista a tutto tondo.
È bello constatare come proprio da piccole, ma dinamiche comunità del sud Salento vengano spesso gli esempi più fecondi di arte e cultura.
Una ragione in più – conclude Buccoliero – per esaltare il lavoro di un’artista e di una rappresentante istituzionale, che hanno saputo armonizzare e concretizzare, anche nella loro dimensione di donne, il connubio tra arte, cultura e impegno politico”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 4 =