Il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport ha ricevuto istanza di arbitrato da parte del Lecce e di Pierandrea Semeraro nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio, della societa’ Vicenza Calcio, della Lega Nazionale Professionisti Serie B e della Lega Italiana Calcio Professionistico.

“L’istanza – si legge in una nota del Coni – ha a oggetto il provvedimento con il quale la Corte di Giustizia federale ha sanzionato: la societa’ con l’esclusione dal campionato di serie B, con assegnazione da parte del Consiglio federale a uno dei campionati di categoria inferiore e l’ammenda di 30 mila euro e il soggetto fisico con l’inibizione ad anni 5”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.