Questa sera nell’Anfiteatro di Torre dell’Orso si terrà lo spettacolo Improshow, a partire dalle 21.00, nell’ambito di “ImproFestival Salento 2012”. Basta una semplice parola per far nascere un’improvvisazione; basta un proverbio per determinarne la sua fine; basta un colore, un emozione o un numero per farne partire subito un’altra. Si può vedere la stessa scena-comica in più di 100 stili differenti (dal Western a C.S.I, dagli Antichi Romani a Tarantino e tantissimi altri): si possono rivedere fiabe famose in dialetti improbabili ma anche sentir parlare un qualsiasi oggetto del suo “dramma quotidiano”.

Dopo il grande successo della scorsa estate, Improteatro e ImprovvisArt Lecce da sabato 25 agosto a sabato 1 settembre 2012 tengono la seconda edizione di Improfestival Salento 2012, il festival dedicato al teatro e all’Improvvisazione con un’intera settimana  di  workshop, spettacoli e il doveroso relax.

Oltre settanta giovani attori provenienti da tutta Italia parteciperanno ai 4 laboratori proposti, tenuti dai migliori docenti italiani nel campo dell’improvvisazione e dintorni: Antonio Vulpio da Bologna (improvvisazione teatrale avanzata), Cecilia Vecchio da Milano (memoria ed emozioni), Silvia Rizzo da Firenze (corpo e teatro) e Simone Tani da Roma/Parigi (la maschera).

Durante il raduno verranno organizzate anche escursioni, visite e attività per far conoscere il Salento agli ospiti del Festival.