Il tunisino Hassen Ben Mohamed, 35 anni, ricercato nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Lecce su un’organizzazione di trafficanti di esseri umani e’ stato arrestato dai carabinieri a Pachino (Siracusa).

Il nordafricano era sfuggito all’operazione “Sabr” del comando provinciale dei carabinieri di Lecce. I militari hanno ora eseguito la una misura cautelare in carcere emessa a suo carico dal Tribunale della citta’ pugliese per associazione per delinquere, favoreggiamento per permanenza di clandestino o irregolare, intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, riduzione in schiavitu’ ed estorsione.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.