“Una notizia che riempie il cuore di felicità e che pone un tassello importante nelle politiche sociali del nostro territorio, anche per garantire risposte attese alla domanda di salute e di assistenza riabilitativa e per trovare nuove forme con cui contrastare e debellare malattie devastanti”.

Il sindaco Francesco Errico interviene per esprimere la sua soddisfazione riguardo alla notizia di questi giorni, quella dello sblocco dei lavori per la realizzazione del centro Ilma, una vera e propria cittadella sanitaria dell’oncologia per portare a termine studi e ricerche con auditorium e biblioteca, un centro servizi di prevenzione e riabilitazione oncologica, un hospice di 15 letti per pazienti oncologici terminali. “Il centro Ilma, una volta realizzato – ha continuato il primo cittadino – sarà un motivo di vanto per il nostro territorio ed un punto di riferimento non solo per studi e ricerche, ma anche e soprattutto per l’assistenza e il necessario supporto in favore dei degenti. Per questo non posso che accogliere con estrema soddisfazione la novità, a lungo attesa, relativa alla ripresa dei lavori per la realizzazione del centro Ilma”. Il sindaco evidenzia anche un altro aspetto della vicenda. “La notizia – ha concluso il primo cittadino – rende non solo il giusto merito agli sforzi della Lilt provinciale e locale ed alla caparbietà del professor Giuseppe Serravezza, che si è speso con passione e convinzione per  realizzare questa struttura, ma anche alle tante associazioni ed ai tanti cittadini di Gallipoli che con il proprio cuore innanzitutto e quindi con il proprio contributo hanno dato una mano importante perché il centro Ilma da bellissimo sogno si trasformasse in una concreta realtà al servizio del nostro territorio”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette − quindici =