Senza sosta i controlli dei carabinieri di Gallipoli, al comando del Capitano Stefano Tosi, finalizzati al controllo sulla circolazione stradale, al fine di prevenire le “stragi del sabato sera”, dovute all’abuso di alcool e droghe alla guida, nonché al controllo di alcuni locali e discoteche del litorale jonico.

I controlli hanno interessato 4 locali. In uno di questi, i militari constatavano che il gestore aveva organizzato una vera e propria serata con Dj, ma in difetto di licenza. Per tale motivo veniva imposta l’interruzione della serata, nonché sarà inviata, nei prossimi giorni, all’autorità comunale, apposita comunicazione per i provvedimenti di competenza. Anche in un secondo noto locale era in corso una serata organizzata, in tal caso, i controlli si sono focalizzati sull’enorme afflusso di turisti intenti a divertirsi trovate contemporaneamente all’interno del locale. Il numero degli avventori, al momento del controllo, era di oltre 2 volte quello consentito e previsto dall’autorizzazione in possesso del gestore del locale. Per tale motivo, il gestore sarà denunciato in stato di libertà, per non aver fatto osservare le prescrizioni dell’Autorità a tutela dell’incolumità pubblica. Anche in tale settore i controlli continueranno nel corso delle prossime settimane.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 + 12 =