Trovare un pitone di quattro metri sul balcone di casa non capita tutti i giorni. Eppure è successo ad un uomo residente in via Argento a Lecce, che la scorsa notte è uscito fuori per prendere una boccata d’aria e ha fatto la sorprendente scoperta.

Un rettile della famiglia Morulus Bivittatus lungo 4 metri e pesante 13 chili, si trovava sul suo balcone al terzo piano.
Immediatamente l’uomo ha allertato le forze dell’ordine, perché venisse recuperato. Nel frattempo però è spuntato fuori il proprietario del rettile, che affacciatosi dal balcone attiguo, si è palesato spiegando che il serpente è detenuto legalmente.
Fortunatamente senza incidenti l’episodio si è concluso con una serie di scuse da parte del proprietario che ha poi provveduto a riportare il rettile nel terrario del suo appartamento.
Gli agenti hanno comunque invitato l’uomo a presentarsi presso gli uffici della Questura per accertare l’effettiva legalità e per eventuali provvedimenti.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 + sette =