Scene da Far West a Torre Chianca, marina di Lecce, dove in mattinata un giovane ha seminato il panico, esplodendo in aria diversi colpi di pistola. Paura tra i villeggianti ed i residenti della marina leccese, che hanno subito allertato la polizia.

Tutto è accaduto intorno alle 14, quando diverse chiamate alla centrale operativa della polizia hanno avvisato che c’era un giovane che, a bordo di una Smart scura, stava sparando dall’auto in corsa, indirizzando la canna dell’arma verso l’alto Da solo a bordo della piccola utilitaria, il “pistolero” ha estratto l’arma fuori dal finestrino e fatto fuoco per almeno un paio di volte. Dunque, ha imboccato una stradina laterale e si è dato a rapida fuga. Dopo l’allarme, la zona è stata raggiunta dagli agenti di polizia, che hanno setacciato la zona, alla ricerca di eventuali bossoli caduti per terra. Non ne sono stati trovati, forse l’arma era una pistola a tamburo. All’arrivo della polizia, il novello pistolero era già lontano.