Brutta avventura per un imprenditore 34enne, fermato per strada in auto e rapinato di 10mila euro che aveva in una borsa di pelle. L’episodio è accaduto verso le 5 di questa mattina a Racale, in Via Marsala, quando il malvivente, determinato e efficiente ha rapinato l’imprenditore, di rientro da Marina di Pescoluse

 

, dove  è titolare di un disco-bar. Al rientro a casa, in compagnia della moglie, la spiacevole sorpresa. Un uomo travisato gli ha raggiunti e con fredda sicurezza ha sparato tre colpi di pistola nello sportello posteriore dell’auto, intimando subito dopo di scendere e consegnare la borsa di pelle, all’interno della quale vi era l’incasso della serata, che ammonta a circa 10.000 euro. Subito dopo il rapinatore si è dileguato a piedi lasciando sul posto 3 bossoli di cartucce 9×21 mm.

Immediate le ricerche diramate a tutti i comandi e i servizi in atto nel corso della movimentata nottata. Prezioso potrà essere l’aiuto delle telecamere della zona e le testimonianze delle vittime.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.