Nell’estate vacanziera Lecce diventa ”capoluogo” di Puglia con il cartellone ”Lecc’è – Festival delle emozioni nel cuore del Barocco”. Una rassegna piena di appuntamenti nella ”capitale” del Salento, meta di grandi flussi di turisti e visitatori perche’ e’ una delle zone piu’ frequentate della stagione balneare italiane.

Il cartellone e’ concepito dal Comune innanzitutto per chi resta in citta’ nonche’ per i tantissimi turisti che visitano il capoluogo salentino, tantissimi gli appuntamenti a base di teatro, danza, musica, arte e cultura, inseriti nel cartellone di Palazzo Carafa per la rassegna estiva di spettacoli. Accanto alle location ”tradizionali” utilizzate dal Comune di Lecce, l’edizione di quest’anno di apre anche a due nuovi luoghi suggestivi: il cortile del Must, il Museo Storico della Citta’, e il Museo Ferroviario. Non mancano appuntamenti nemmeno a Ferragosto e sono previsti al Teatro Romano: si tratta della rassegna ”Sound Res 2012”, con un omaggio al musicista statunitense John Cage (domani) e del ”Salento Guitar Festival” con ”Chitarre sotto le stelle” (giovedi’). Il tributo a John Cage e’ in programma domani alle 22.00. A settembre gli amanti della musica celebreranno il centesimo anniversario dalla nascita di John Cage, una delle figure piu’ innovative del panorama artistico internazionale, scomparso 20 anni fa. Lecce lo anticipa. Compositore, scrittore, artista, poeta, Cage ha avuto una grande influenza non solo sulla musica ma anche sul mondo della creazione e dell’estetica. Tutta la rassegna ”Sound Res” si concentra sull’opera del compositore americano, attraverso un tributo che riflette sulla portata di Cage attraverso performance, concerti, happenings, una tavola rotonda e una mostra, tutti eventi gratuiti e accessibili al pubblico. Giovedi’, invece, cala il sipario sulla terza edizione del ”Salento Guitar Festival” che annovera collaborazioni e gemellaggi in Italia ed all’estero tra cui i festival della chitarra di Fiuggi, Umbria e in Spagna, Valladolid e Villa De Aranda. Lo spettacolo ”Chitarre sotto le stelle” ospitera’ il chitarrista Sandro Lazzeri, direttore artistico dell’Umbria Guitar Festival, che si esibira’ in un recital di musiche di autori classici della letteratura latino-americana; Rocco Mastrolia alla chitarra acustica e resofonica, Lucio Margiotta alla chitarra elettrica. Special Guest la cantante londinese Carly Tancredi che interpretera’, in duo con Stefano Sergio Schiattone, alcune tra le piu’ prestigiose pagine del pop internazionale e del jazz.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 − tre =