Un incendio di grandi dimensioni è divampato alle 14 nei pressi dell’ingresso della marina leccese di San Cataldo. Alle fiamme diversi ettari tra campagna e bosco. Evacuate alcune abitazioni e strada invasa dal fumo e bloccata per ore.

Il rogo sarebbe di natura dolosa. Sarebbe stato appiccato lungo la strada che conduce San Cataldo a Frigole e da lì, grazie anche alle raffiche di forte vento, è avanzato imponente.
Dalle 14 sono al lavoro diverse squadre dei vigili del fuoco, il servizio boschivo, la protezione civile e il corpo forestale dello stato. Al momento, le fiamme sarebbero state spente, ma piccoli focolai tornano a bruciare allungando le operazioni di spegnimento.
Sul posto, anche ambulanze, pronte a dare assistenza sanitaria a chiunque dovesse sentirsi male per l’intenso fumo respirato. La zona interessata arriva a ridosso della provinciale Lecce-San Cataldo, vicino la frazione di Villaggio Adriatico.
la polizia municipale ha chiuso il traffico in ambo le direzioni. Sul posto, carabinieri e polizia.

Federica Nastasia

 

[widgetkit id=27]

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

6 − 4 =