Desta attenzione e riflessione il fatto criminoso che si è consumato ai danni del vicesindaco di Surbo. Interviene l’europarlamentare salentino Raffaele Baldassarre

Adesso la questione si fa seria e preoccupante. Non è la prima volta che l’attuale vice sindaco di Surbo Fabio Vincenti finisce nel mirino. Il gesto intimidatorio crea allarme e determina un’emergenza sicurezza tutta da valutare e approfondire.

Siamo qui da un lato ad esprimere solidarietà all’amministratore, oggetto di criminose attenzioni, e dall’altro a invocare tutela e protezione adeguata per lui e tutta la sua famiglia.Non è più accettabile al giorno d’oggi che in alcune realtà del nostro territorio non si possa svolgere serenamente la propria funzione pubblica.

Se questi sono i fatti allora conviene aprire, subito, un tavolo di riflessione, per capire fino a che punto lo Stato è presente in quei paesi dove più di qualche volta si registrano eventi delinquenziali di tale portata.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 − diciassette =