Foto Antonio CastelluzzoUltimo appuntamento per “La Settimana della Cultura” di Otranto, la rassegna a cura del Club Unesco di Otranto, in collaborazione con il Comune di Otranto, che si è svolta quest’anno presso Largo Porta Alfonsina dal 2 al 7 agosto e che ha come scopo la promozione delle tematiche della pace e del dialogo tra i popoli. 

Alle 21 si terrà l’incontro con Cataldo Motta (procuratore antimafia di Lecce) per una riflessione sul ventennale delle stragi siciliane.

Sarà consegnato il premio “Messaggero di pace – Città di Otranto”. A seguire, presentazione del cd “Caminante” con Mino De Santis ed altri ospiti.

Largo Porta Alfonsina sarà arricchita dalla mostra fotografica a cura di Dino Longo, “Otranto, perla d’Oriente”, patrocinata dal Club Unesco di Otranto.

 

 

 

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 1 =