La replica dello shakespeariano fortunato “Sogno di una notte di mezza estate” chiude il Primo Festival Teatrale “Le Cesine”,  presentato da Onirica Poetica Teatrale.

In una Notte di riti e magie, fate e folletti, camminate e teatro, l’OASI delle Cesine si tinge di mistero, i mirti ed i lentischi abbracciano e profumano strani personaggi che si aggirano tra alberi di pino e cespugli di cisto (Cistus incanus): è il popolo fantastico della notte, quello dei sogni di ciascuno di noi, quelli che tutti vorremmo vivere almeno una volta.

In piena armonia con la natura, l’esperienza dell’ escursione notturna delle guide WWF si arricchisce della rappresentazione teatrale di alcune scene tratte dal “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare, con gli attori della compagnia Onirica Poetica Teatrale, per la regia di Vito Latorre.

L’enorme successo del Festival Teatrale CESINE patrocinato dall’Assessorato alla Cultura della Regione Puglia è dovuto allo scenario in cui vengono svolte le rappresentazioni ma anche dalla bravura degli attori della compagnia ONIRICA POETICA TEATRALE che ha saputo coniugare testi teatrali con una speciale e unica capacità di coinvolgimento del pubblico. (si consiglia prenotazione)

Programma della serata:

20,30 Incontro al Centro Visite WWF Masseria Cesine

20,45 Visita guidata notturna “Sogni, fate e magie di una notte d’estate” in compagnia di ONIRICA POETICA TEATRALE

22,30 Spettatori in scena: letture di alcuni dialoghi del  “Sogno di una notte di mezza estate”

 

 

 

 

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × uno =