Si terrà questa sera nella splendida e centralissima Piazza Sant’Oronzo a Lecce il Premio alla Moda “Giovani e Barocco”, a partire dalle 21. Un Premio che intende valorizzare le Eccellenze del Salento nel campo della moda, della bellezza, della musica, del giornalismo, del turismo, del marketing e della cultura, dedicato soprattutto ai giovani, ai nuovi talenti perché possano scegliere questa terra come casa foriera di opportunità. 

L’evento è nato da un’idea di Damiano Vicentelli ed è organizzata dall’Associazione “Giovani e Barocco” di Simonetta Passione, patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico, dall’ENIT, dalla Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce e Camera di Commercio. Partner la Scuola di Costume e Moda Rosanna Calcagnile, Salvatore Solombrino e Lukrezia Gioielli, media partner Telenorba. Direttore  Valentino Loforese e regista della serata Matteo Giua.

Presentano Daniela Mazzacane, giornalista televisiva di Telenorba e Bruno Conte, giornalista  sportivo televisivo. Madrina della serata l’attrice Francesca Stajano e Martin Manni, fotomodello e volto televisivo Rai Mediaset.

L’iniziativa sostiene i progetti giovanili, come afferma lo stesso Vicentelli, puntando al lavoro, alla formazione e a tutte quelle azioni che promuovono il territorio e i talenti locali.

Occasione anche per le sartorie locali e per i giovani stilisti e designer, che vivono difficoltà oggettive , per un confronto e la possibilità di nuove proposte per le griffe. Nell’ambito del “Premio alla Moda Giovani e Barocco”, sono previsti Premi alla Carriera a tutte quelle figure ritenute importanti che promuovono con dedizione e professionalità il sistema del made in Italy.

La novità di quest’anno è la piattaforma di lancio per neo talenti freschi di scuola. Dieci le creazioni dei neo diplomati dell’Istituto Antonietta de Pace sezione moda che andranno in passerella nella piazza più suggestiva situata nel cuore della città barocca.

Il Premio alla Carriera andrà al famoso sarto Giuseppe Ramundo, meglio conosciuto con il nome Geppino, l’icona dell’alta sartoria salentina, che possiamo definire simbolico esempio delle botteghe artigianali rinascimentali che conserva la tradizione e resiste nel presente,  contribuendo di fatto, attraverso la sua persona e le sue creazioni, a rendere grande il Salento e il made in Italy in importanti cerimonie internazionali quale l’ultimo matrimonio avuto in casa dei reali d’Inghilterra.

Ospite il grandissimo stilista Gianni Calignano, tra le più grandi ed esclusive firme di successo del sistema Italia nel mondo. Antonio Tarantino, pregevolissimo stilista di alta moda, definito da molti, per le sue eleganti, esclusive e raffinate creazioni stilistiche il Valentino del Salento; Antonio Franco, stilista unico nel suo genere, che con le sue eleganti e creazioni originali di successo riesce a coniugare attraverso una tecnica raffinata stile, tradizione e fashion; Teresa Tardia stilista di successo che si contraddistingue per le sue particolarissime e raffinate collezioni di soprabiti di alta moda.  E poi ancora Luciana Monteforte, Marelisa Russo, Denny Ramundo che presenterà la sua nuova collezione 2012 con Francesca Giaccari madrina d’eccezione, e poi ancora Cri Cri beach, Lukrezia Gioielli, Rosa Ladisa, Alex Fashion Jewell.

Non mancheranno momenti di intrattenimento con le imperdibili esibizioni di giovani talenti dalle eccellenti qualità canore: Alessandra Flacco, reduce del Festival di S. Vincent, Antonio Cocciolo dalla trasmissione televisiva “Ti lascio una canzone”, Luca Carlino finalista di “X Factor”.

Non solo moda e bellezza, ma anche fede e solidarietà perché la “Giovani e Barocco” ha contribuito alla pubblicazione del nuovo Cd musicale dedicato a  Papa Giovanni Paolo II «Karol…in the name of love», che verrà lanciato in esclusiva mondiale in un quadro moda formato da rosari di perle barocche.

 

CONDIVIDI