Si è conclusa con il punteggio di 4 a 0 l’amichevole disputata nel pomeriggio presso il “Comunale” di Squinzano dal Lecce contro il Tricase, squadra che milita nel campionato di Eccellenza. Il tecnico giallo-rosso Franco Lerda, con l’ormai collaudato 4-3-3, ha schierato nella prima frazione Benassi

in porta, Legittimo, Romeo, Brunetti e Semenzato in difesa, a centrocampo, Giacomazzi, Bogliacino e Palumbo, tridente d’attacco formato da Pià, Jeda e Chiricò. Sotto un sole cocente e davanti a circa 300 spettatori, il Lecce si è mosso on maniera diligente cercando di mettere in pratica gli schemi provati in questo primo periodo.

I gol sono stati siglati da Jeda al quarto minuto su azione da calcio d’angolo e da Chiricò con un colpo di testa al  minuto 35. Nella ripresa girandola di sostituzioni con Del Vecchio provato sulla linea dei difensori. Il Lecce ha arrotondato il punteggio andando in gol in altre due occasioni. Al 38esimo il redivivo Ofere ha siglato il terzo gol realizzando un calcio di rigore. Tre  minuti dopo è stato Mazzotta a chiudere i conti concludendo un’azione corale avviata da Ofere e rifinita da Falco.

All’amichevole non hanno preso parte oltre all’infortunato di lungo corso Chevanton, anche Esposito, Ferrario, Corvia e Diniz. Ora i giocatori giallo-rossi avranno due giorni di riposo prima di riprendere la preparazione nella giornata di martedì in vista del più che probabile debutto in Lega Pro fissato per domenica al “Via del Mare” contro un’altra nobile decaduta, la Cremonese.