Senza sosta i controlli antidroga dei carabinieri della della Compagnia di Gallipoli, con l’avvicinarsi del Ferragosto, nel periodo di massimo afflusso turistico, all’interno di alcuni campeggi e pinete presenti sulla costa jonica, in particolare nel Comune neretino.

Le ultime verifiche  hanno portato alla denuncia a piede libero  di un turista salernitano di trentasette anni ed uno milanese di diciannove. Nella tenda del primo i Carabinieri hanno scoperto trenta grammi di hashish suddivisa in più dosi, mentre in quella del diciannovenne vi erano ventidue grammi di hashish, mezzo grammo di marijuana e sette grammi di funghi allucinogeni in tre dosi, oltre a circa quattrocento euro in banconote di piccolo taglio.

Nel corso, poi, dei controlli sono stati segnalati al Prefetto di Lecce,per uso di droga, ben ventuno ragazzi, di età compresa tra i ventidue ed i trentaquattro anni, provenienti da Napoli, Varese, Vicenza, Roma e Bologna. Nelle loro tende i militari hanno trovato circa cinquanta grammi di marijuana e hashish.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici − 12 =