Nascondeva in un porticato nella casetta giocattolo per bambini articoli contraffatti. A Torre Pali la Guardia di Finanza ha scoperto il nascondiglio di un ambulante di origine extra-comunitaria che è stato denunciato, assieme alla proprietaria dell’abitazione privata dove si trovava la casetta giocattolo.

Durante un servizio di controllo, le fiamme gialle hanno notato il venditore ambulante ai cui piedi vi era un bustone di plastica, parlare con la signora sotto al porticato: insospettiti si sono avvicinati e hanno trovato nella busta alcune scarpe con marchi contraffatti. I finanzieri hanno poi perlustrato tutta l’abitazione, ritrovando altri pezzi nascosti nella casetta giocattolo: in totale sono state recuperate 70 articoli di abbigliamento contraffatti. Sia l’ambulante che la signora sono stati denunciati, in quanto non è stata fornita una spiegazione convincente del perché tutto quel materiale si trovasse nascosto nella proprietà.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × due =